Cilindri per il mascheramento delle antenne

 

BI&S realizza strutture di mascheramento antenne (cilindri) da installare sia su nuove strutture sia su pali esistenti.  Sono disponibili sia soluzioni “a catalogo” sia soluzioni “custom” realizzate in collaborazione con il cliente finale. BI&S si avvale di primari studi di progettazione e design al fine di garantire, oltre la  multifunzionalità, un’immagine all’altezza delle aspettative della clientela. 
 
I cilindri di mascheramento  sono delle seguenti tipologie alternative:
 
 
  • sistema tradizionale in vetroresina,  formato da due/tre telai semicircolari per il sostegno dei teli radome realizzati in materiale radioelettricamente trasparente (vetroresina). I radome, che nascondono i corpi radianti, presentano forma cilindrica e sezione circolare e sono completamente apribili per facilitare le operazioni di montaggio/smontaggio/manutenzione delle antenne;
  • sistema a doghe, analogo al precedente ma realizzato mediante doghe verticali di vetroresina che generano una superficie perimetrale alternativamente “aperta e chiusa”. Di gradevole impatto estetico, viene utilizzato nelle situazioni che possono essere soggette ai “vortici di Von Karman”;
  • sistema a rete, analogo al sistema tradizionale con il rivestimento esterno realizzato mediante rete plastificata a maglia molto fitta. Di gradevole impatto estetico, oltre ad evitare l’insorgere di fenomeni connessi ai “vortici di Von Karman” consente l’utilizzo a fini pubblicitari mediante colorazioni, insegne, stampe di immagini.
Nei cilindri possono essere installate fino a 3/6 antenne a pannello  e fino a 2 parabole Ø 60 cm.  Sotto il cilindro sommitale possono essere alloggiati i fari per la pubblica illuminazione.

 

Alberi artificiali

 

Le sempre maggiori richieste della pubblica amministrazione relativamente al mascheramento/mimetizzazione delle strutture portantenne ha condotto allo sviluppo di soluzioni  tecniche quali gli alberi artificiali. Tali infrastrutture sono caratterizzate da  basso impatto ambientale, facile inseribilità nel contesto paesaggistico seppur in presenza di costi decisamente maggiori delle normali strutture (pali poligonali e flangiati).
 
La struttura portante è realizzata con un palo poligonale in acciaio zincato a caldo per immersione di altezza compresa tra i 12 ed i 36 metri. La superficie esterna del palo è rivestita in materiale plastico resistente ai raggi ultravioletti ed agli agenti atmosferici, che ripropone la corteccia naturale. La chioma è composta da rami in materiali plastici che  garantiscono la trasparenza radioelettrica, la resistenza ai raggi ultravioletti e che mantengono nel tempo le proprie caratteristiche fisico–meccaniche. 
 
L’aspetto generale è molto gradevole.  Sono disponibili diverse “essenze” per il miglior inserimento nel contesto paesaggistico specifico: pino tradizionale, pino marittimo, palma e cipresso.

 

 

Finti camini

 

BI&S realizza un' ampia gamma di prodotti a basso impatto ambientale per le mimetizzazioni degli impianti d’antenna in ambito urbano: si tratta dei “finti camini” ovvero di  strutture con altezze variabili da 2,5 a 9 metri, utilizzate per il mascheramento di uno o più gestori sulla stessa stazione.
 
La struttura portante è in acciaio zincato a caldo per immersione con collegamenti bullonati (palo cilindrico flangiato realizzato in più tronchi di peso e dimensioni tali da poter essere facilmente trasportato e movimentato sulle coperture degli edifici esistenti).
 
Il telaio di base, a forma rettangolare o poligonale, viene fissato sulla copertura attraverso appositi tasselli (chimici e/o meccanici).
 
Le dimensioni del telaio variano in funzione di quelle del camino e del luogo di installazione. Sono presenti sistemi di apertura che consentono di accedere alle parti interne del camino per facilitare le operazioni di montaggio/smontaggio/manutenzione delle antenne.
 
I rivestimenti del camino, incluse le cerniere e la chiusura,  sono in materiale trasparente alle onde radio.
 
Il finto camino, nelle versioni base, è a sezione quadrata o circolare. Possono essere studiate soluzioni “custom” sia nelle forme che nei colori.
 
Nelle versioni base la colorazione è  grigio/beige con superficie esterna liscia. Sono disponibili tutte le colorazioni con superfici esterne che richiamano i mattoni a vista, la  pietra spaccata, il marmo, le graniglie, il legno ecc.

 

© 2023 by Lawyer & Lawyer.Proudly created with Wix.com

FOLLOW US:

  • w-facebook
  • Twitter Clean