Palo bullonato

 

“Bolted  Pole” è un palo metallico poligonale a 18 lati, composto da tre semigusci di lamiera piegata a freddo, uniti fra loro mediante il serraggio di bulloni lungo le alette che ne caratterizzano i profili.
 
La loro conformazione li rende adatti all’installazione di antenne per ponti radio e radiomobile ad altezze comprese tra i 12 e i 36 metri.
 
Il palo è composto da tronchi modulari di circa 6m e/o 12m di lunghezza assemblati fra loro attraverso il serraggio di bulloni su piastre interne e/o esterne.
Le alette di fissaggio longitudinali, oltre a garantire la solidità fra i tre gusci di lamiera offrono molteplici punti per il fissaggio della scala di risalita della struttura.
 
I punti di forza della struttura, rispetto ai tradizionali pali, sono:
 
  • ridotti spazi di stoccaggio;
  • facilità di trasporto, anche in container;
  • flessibilità operativa grazie alla possibilità di installare lungo le alette bullonate gli accessori necessari alla stazione (p.e. scale, piattaforme di lavoro);
  • ridotti costi di manutenzione in relazione al controllo delle saldature negli anni (vengono eliminate il 90% delle saldature rispetto ai pali tradizionali) maggior rigidezza flessionale.

 

Geometria

 

Altezze: 12 – 18 – 24 – 30 – 36 m  , sono previste altezze fuori standard su richiesta del cliente.
 
Tipologia
 
I pali poligonali si differenziano tra di loro per le caratteristiche geometriche sezionali di sommità e di base e per lo spessore delle lamiere dei tronchi.
La  scelta  di  quale  tipologia  impiegare, nasce  dall’esigenza progettuale inerente  ai  carichi  da supportare e dai valori di deformate massime ammissibili.
 
Tra la gamma esistono anche tipologie di pali a basso impatto ambientale, nati per ridurre le dimensioni geometriche sezionali e favorire integrazione visiva dell’opera
Si differenziano in pali bullonati leggeri e pesanti in funzione della predisposizione all’installazione del ballatoio sommitale (Pesanti) o del solo pennone di supporto antenne (Leggeri).
 
 
 
 
 
 
Composizione di insieme

 

Il Palo bullonato è composto
dalle seguenti parti :
 
  • Ancoraggio alle fondazioni
  • Tronco di base;
  • Tronchi modulari;
  • Tronco sommitale;
  • Portella Opzionale.

 

Tronco di base

 

 

Il tronco di base è composto da tre gusci di lamiera presso piegata a freddo, uniti fra loro mediante il serraggio di bulloni lungo le alette, di altezza variabile da 400 mm a 1000 mm, assolvendo la funzione di collegamento tra la struttura modulare sovrastante e la fondazione.

 

 

 

Tronchi modulari

 

 

I tronchi modulari di lunghezza 5800 mm (e/o 11.600 mm), standardizzati in funzione dell’altezza del palo, sono composti  da tre gusci di lamiera presso piegata a freddo, uniti fra loro mediante il serraggio di bulloni lungo le alette.
Gli accessori “scala e rastrelliere” sono fissate in corrispondenza delle alette di collegamento , disposte a 120° l’una dall’altra.
La giunzione tra i tronchi avviene mediante collegamento bullonato su piastre interne e/o esterne “collegamento testa testa”.

 

 

Tronco sommitale

 

Il tronco sommitale è composto da tre gusci di lamiera piegata a freddo, uniti fra loro mediante il serraggio di bulloni lungo le alette, di altezza variabile alle quali viene installato il generatore eolico.

 

 

Portella opzionale

 

Nel primo tronco di base è possibile realizzare una portella di dimensioni idonee per poter installare all’interno del palo eventuali componenti impiantistiche.

 

Scaletta di risalita
 
La scala di risalita è del tipo a binario rigido con cursore anticaduta, ed ancorata alle alette di fissaggio longitudinali. E’ corredata da gradini saldati al binario, con passo di 280 mm. La risalita della scaletta avviene con il cursore anticaduta e le regolari cinture di sicurezza.
 
Pedana di manutenzione
 
Ballatoio di piccole dimensioni , generalmente posizionato sotto il generatore eolico, con la funzione di piano di lavoro dotato di Safety ring, per le operazioni di manutenzione da effettuare in sicurezza .
 
 
Cancelletto antisalita
 
Il  cancelletto  antisalita  è  posto  alla  base  della  scala di risalita  al  fine  di  impedire l’accesso non autorizzato alla struttura.

 

© 2023 by Lawyer & Lawyer.Proudly created with Wix.com

FOLLOW US:

  • w-facebook
  • Twitter Clean